Morikaze Eco Cabin

Iwate, Giappone, 2009

00 drawing
04
Concept
Il primo alloggio in Giappone che sperimenta al 100% i benefici dell’energia naturale sensibilizzando sulle problematiche ambientali

Morikaze Eco Cabin è un alloggio eco-friendly costruito all’interno della struttura educativa “Mori to Kaze no Gakko (Scuola della Foresta e del Vento)” ricavata da una scuola abbandonata nella cittadina montana di Kuzumaki, nella regione di Iwate. Qui i bambini possono divertirsi imparando a conoscere l’ecosistema, l’energia naturale e l’ambiente.

Basata sulla massima “non portare dentro, non portare fuori”, che racchiude l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale del trasporto e dello smaltimento degli scarti edilizi, quella che 50 anni fa era la casa di un insegnante è stata trasformata in un edificio in simbiosi con l’ambiente. Per farlo si sono usati legno e terra locali cercando di produrre la minor quantità di scarti possibile; ai pilastri e al tetto dell’edificio preesistente è stata aggiunta una nuova stanza per gli ospiti di forma circolare, con una serra e un bagno in legno, intonaco e vetro. Il lavoro è frutto di un’opera collettiva, che ha seguito il metodo del community building coinvolgendo volontari e imprese locali.

Questa eco-cabina si alimenta interamente con l’energia proveniente dai pannelli solari (acqua calda ed elettricità), e raggiunge l’isolamento termico in maniera naturale grazie all’uso di terra, canne, paglia e carbone per le pareti e i pavimenti, con un significativo risparmio energetico. Le acque di scarico della toilette compostante sono purificate con l’uso di batteri e minerali in modo da poter essere reimpiegate come fertilizzante per eventuali coltivazioni.

Uno schermo renderà visibile il monitoraggio dell’energia naturale impiegata durante il soggiorno all’interno della cabina, in modo da sensibilizzare gli abitanti sul tema del risparmio energetico e dell’impatto ambientale degli edifici.

______

© Ph. + drawings, Tono Mirai architects

Circolarità / Community building / Artigianato / Pareti di terra / Risparmio energetico / Architettura in simbiosi con l’ambiente / Pareti isolanti / Energia naturale / Materiali naturali / Non portare dentro, non portare fuori / Legno riciclato / Restauro / Riutilizzo degli scarti edilizi / Shikkui (intonaco giapponese) / Costruzioni tradizionali in legno / Costruzioni in legno

Categoria — Alloggio
Periodo di costruzione — Maggio 2008 – Dicembre 2009
Area dell’edificio — 61,70 ㎡
Superficie totale del piano — 7,90 ㎡
Numero del piano — 1° piano fuori terra
Struttura — Metodo convenzionale in legno